2020 TaylorMade P770 Ferri Recensione

50 Parole o meno

I ferri TaylorMade P770 imballano la grande velocità della palla e il perdono in un pacchetto più sottile e più attraente.

Introduzione

I ferri P790 di TaylorMade sono stati alcuni dei ferri più popolari nel golf negli ultimi due anni. La ragione è ovvia: enorme distanza e molto perdono. Con i ferri P770, TaylorMade sta tentando di portare quelle stesse caratteristiche al giocatore migliore in un pacchetto più piccolo. Li ho testati per vedere quante prestazioni TaylorMade potrebbe spremere in una testa più compatta.

Sembra

All’indirizzo, non c’è dubbio che il P770 sia il fratello più bello del P790. Come dicono gli Zoomers, ” Non ho mai visto due belle migliori amici.”I più evidenti sono la linea superiore più sottile e la faccia più piccola. C’è anche meno offset, ma la differenza è piuttosto piccola. Nell’ambito più ampio, il TaylorMade P770 è passabile come ferro da stiro, ma è sostanzialmente più grande del P7MC .

L’aspetto della borsa è una grande parte del fascino del P770, proprio come lo è con il P790. A colpo d’occhio, questo design del corpo cavo sembra una lama ed è più convincente del P790 a causa delle sue dimensioni. Il “muscolo” sul retro ha un’interessante forma triangolare simile al P7MB, ed entrambi i ferri condividono un marchio minimalista.

Suono & Feel

TaylorMade non ha solo cambiato l’aspetto del P770 per attirare i giocatori migliori, ma ha anche composto il suono e la sensazione. Dove il P790 era molto nitido e scattante con una faccia veloce, il P770 è più silenzioso con una sensazione di impatto solido. Non è né duro né morbido, anche con una palla da tour, ma il contatto ha una sensazione soddisfacente e connessa.

Le risposte sulla qualità di sciopero è buona. Quando ti sposti dal centro, la sensazione è notevolmente più solida. Non ho mai trovato un conflitto tra dove ho sentito l’impatto e dove si è effettivamente verificato.

Prestazioni

L’essenza principale del marketing di TaylorMade intorno ai ferri P770 è che hanno il ” DNA ” del P790 in una testa più piccola. Non c’è dubbio che questi ferri siano veloci. Al centro creano molta velocità di palla grazie al viso estremamente sottile. Anche se non sono così veloci o lunghi come il P790, non ci sono molti ferri di queste dimensioni che possono competere.

Per approfondire ulteriormente il confronto tra fratelli, vale la pena notare le differenze loft tra il P770 e il P790. Come più di un ferro giocatori, il P770 ha loft più deboli rispetto al P790. Nella parte superiore e inferiore del set, le differenze sono piccole – appena 0,5 gradi. Tuttavia, nei ferri 6 e 7, la differenza è 2.5 gradi, e sono 2 gradi nei ferri 5 e 8.

Allo stesso modo, mentre il P770 non è così indulgente come il P790 a causa delle sue dimensioni più piccole, fa un ottimo lavoro mantenendo velocità e distanza su mishits. Ciò è dovuto a caratteristiche come il volto tecnologia cono invertito progressiva e la tasca velocità Thru-Slot. Non troverai molti ferri di queste dimensioni che fanno un lavoro migliore per ottenere le tue mancanze sul verde.

Infine, voglio notare le caratteristiche di lancio e spin dei ferri P770. Nella mia recensione del P790, ho sottolineato come il design combinato con i loft forti ha portato a estremamente bassa rotazione che può danneggiare alcuni giocatori. Nel P770, i loft più deboli fanno molto per risolvere questo problema. Il P770 è ancora inferiore spin rispetto ai giocatori tradizionali di ferro, ma, soprattutto con l’albero giusto, la maggior parte dei giocatori non avrà un problema in possesso di verdi.

Conclusione

I ferri TaylorMade P770 sono impressionanti. Per il giocatore che vuole un sacco di velocità della palla e la distanza dai loro ferri da stiro, ma desidera anche un aspetto più tradizionale, questi sono difficili da battere. Come sempre, assicurati di essere in forma per l’albero giusto in modo da ottenere il lancio e la rotazione ottimali per complimentarmi con tutta questa velocità della palla.

TaylorMade P770 Irons Prezzo & Specifiche

Le seguenti due schede cambiano il contenuto qui sotto.

  • Bio
  • Ultimi Post

il Mio profilo di Twitteril Mio Instagram profilo

Matt Saternus

Fondatore, Editor In Chief presso PluggedInGolf.com

Matt è il Fondatore e direttore del Collegato Golf. Ha lavorato in quasi tutti i lavori nel settore del golf, dal montaggio del club alle istruzioni per scrivere e parlare. Matt vive nella periferia nord-ovest di Chicago con la moglie e due figlie.

il Mio profilo di Twitteril Mio Instagram profilo

Ultimi messaggi di Matt Saternus (vedi tutti)

  • Titleist CNCPT CP-03 Irons Review – Marzo 26, 2021
  • TaylorMade SIM2 Max Irons Review – Marzo 25, 2021
  • PING G425 Hybrid Review – Marzo 24, 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.