Arrampicata

Tomaie permetterà di Migliorare la vostra Downers

Aver girato la scena per oltre tre decenni, sono ben consapevole che l’arrampicata non è di tutti tazza di tè, ma che vada, dobbiamo affrontare la realtà che, per andare prima in discesa, dobbiamo andare. Troppo spesso l’argomento è tabù per il ciclista ricreativo, ed è facile snobbare coloro che cercano l’oro Strava o indossano lo spandex per “fare il fitness”, ma le cose da arrampicata sono più che un semplice trasporto in salita.

Con la maggior parte del mercato degli acquisti del Regno Unito che salta sul nuovo carro enduro, dove l’attenzione è diventata più orientata verso le sezioni di trail assistite dalla gravità. Molti piloti finiscono con ruote sotto se stessi che sono più adatti al gnar downhill, sì sono destrieri capaci che consentono di arrivare in cima sotto il proprio vapore (soprattutto grazie a pignoni delle dimensioni di piatti cena). Tuttavia, l’industria e le biciclette hanno in realtà fatto poco per vendere la salita, e ammettiamolo, è una vendita difficile.

Dakine | View in Mag

DMR Moto | View in Mag

C’è una tendenza per i piloti di prendere quella “facile” opzione per arrivare al top, che sia la strada forestale o scansafatiche, gradiente percorso di accesso è raro sentire la frase ” andiamo a fare il difficile. Per me, che è un peccato, considerando che per la maggior parte di qualsiasi giro in bicicletta si spenderà la stragrande maggioranza del vostro tempo reale arrampicata. Allora perché non celebrarlo, anche abbracciarlo!

Ci sono sempre abilità e tecniche sottili che vengono apprese quando affrontiamo un argomento più grande, il manuale ci dà il controllo delle dita subdolo e l’equilibrio/sensazione del freno, l’impennata ci insegna la selezione delle marce, la cadenza e la tempistica della manovella. Arrampicata sentieri più impegnativi non è diverso, e ci presenta un sacco di opportunità, (pensare tempo sull’orologio), per insaccare un po ‘ di tempo prezioso pratica. Sviluppare sensi e tecniche che miglioreranno inevitabilmente il tuo lavoro di traversata e criticamente la tua discesa.

Apprezzo che il fitness sia un fattore significativo qui, ma evitare un po ‘ di duro innesto non ti porterà molto lontano nei grandi spazi aperti. Se la rottura di un sudore non è la tua cosa, allora faresti meglio a lavorare a maglia. Più fai, più facile diventa, ben risolto. In realtà, tendi a scoprire che fai le stesse salite ma più velocemente o inizi a cacciare cose più difficili e soffrire altrettanto male.

La mountain bike è uno sport che devi davvero voler fare, certo che ci sono state strutture eccellenti e “percorsi” nel regno del fuoristrada. Tuttavia, se hai una reale capacità di resistenza, allora avrai bisogno di una risolutezza d’acciaio, le montagne sono del tutto impenitenti e trattano tutti con uguale disprezzo, quindi è meglio essere pronti e umili.

Anche in terreni meno intimidatori alcuni dislivelli e tratti dovranno essere affrontati, rampe ripide, radici scivolose e la ripetizione continua dello sforzo seguito dal recupero logoreranno anche l’élite nel tempo, non ci vogliono grandi colline per fare salite difficili! A volte è la ripetizione di colline più piccole che è più difficile da affrontare rispetto alle grandi salite lunghe, sulle salite più significative è più facile assestarsi in un ritmo, i tratti più ripidi e tecnici richiedono ovviamente più grugnito e finezza per passare e in lunghe salite che drenano il serbatoio già svuotato.

Gloworm | View in Mag

: Ragley Moto | View in Mag

Le sezioni più lunghe tra di concedere più tempo per recuperare, quando il terreno è intenso, e si sta un minuto, e la prossima, c’è poco tempo per recuperare prima della prossima fatica, costruire la masterizzazione e di eseguire fuori del soffio di prima. Ancora una volta questa osservazione ci riporta ad avere la necessità di mescolare la nostra guida se vogliamo diventare ben arrotondati ‘completi’ mountain bikers. Tuttavia, anche con le gambe e i polmoni in perfetta forma, sono poco utili se sono collegati a un busto, testa e braccia che non possono far ballare la bici attraverso il terreno.

Se non hai le basi, tornare indietro attraverso le caratteristiche precedenti e inchiodare le competenze di base, si sta andando ad averne bisogno! Gli impennaggi e gli ascensori delle ruote posteriori faranno la maggior parte del lavoro quando il gioco diventa tecnologico, e che i tempi della manovella e la selezione delle marce ti aiuteranno ulteriormente. Vision imposta la linea dopo aver consultato il tuo database di trazione, la selezione delle marce è a portata di mano e il sustain al gradiente insieme alle condizioni della superficie e all’energia rimanente aiuterà a informare la tua scelta di anticipo.

Se hai le gambe e i polmoni per farlo, allora solo uno spin-out o uno stallo ti ostacolano nel modo di inchiodare una sezione tecnica di arrampicata. Gli errori cruciali derivano dal non accelerare in pendenze più ripide e sezioni che aumentano, ruotando la marcia troppo bassa, guidando la marcia troppo più grande e guardando verso il basso la funzione piuttosto che attraverso. Il Wheelspin e la perdita di trazione si riducono alla scelta degli pneumatici, alla pressione e ai sottili cambiamenti della distribuzione del peso mentre ci spostiamo davanti alla sella e di nuovo dietro di essa.

Essere seduti come se in poltrona sarà anche devastare con le possibilità di pulire una salita, abbiamo bisogno di librarsi sopra la sella, a volte piantato e completamente seduti poi altri momenti solo sfiorando la sua superficie. Quando le ruote hanno bisogno di sollevamento e muoversi, e quando la pendenza diventa reale ripida, tutto il corpo deve entrare in gioco, in piedi ‘clacson’ e unweighting la moto.

Guarda un pro road rider salire o un BMX racer sprint poi si vedrà come portano tutto il corpo in gioco, tirando e spingendo sulla barra per contrastare la forza di essere messo attraverso la manovella, telaio ondeggiando da sinistra a destra come un pendolo per la massima erogazione di potenza – clacson in vecchio denaro. Tutto ciò che l’erogazione di potenza in più può funzionare contro di noi, e alleggerire la pressione attraverso il sistema di azionamento quando si anticipa la rotazione delle ruote sarà anche un lungo cammino per aiutarti a superare la ripida.

Julbo Occhiali | View in Mag

Dakine | View in Mag

Quando confrontato con sezioni che hanno notevole step-up, non c’è la necessità di wheelie per ottenere la ruota anteriore sulla funzionalità, questo è dove la progressione che seduto wheelie per una standing power wheelie può aiutare anche noi. Utilizzando i gomiti che ruotano attraverso i fianchi, è possibile contrastare il sollevamento generato da quell’aumento dinamico dell’erogazione di potenza per evitare di uscire dalla parte posteriore. Come si alimenta attraverso, al fine di ottenere la ruota posteriore, si sta andando ad avere per ottenere quella ruota posteriore non ponderata, mentre ancora guidando la manovella rotonda in modo da spegnere quando la parte posteriore passa il punto di spin-out.

Questa è una progressione da un sollevamento della ruota posteriore di base in cui si sta rotolando senza che la potenza diminuisca. È qui che la contrazione muscolare e la gamma dinamica di movimento nelle gambe (in particolare l’articolazione del ginocchio) pagheranno dividendi, il trucco è di non avere mai la manovella in posizione verticale quando si avvia l’ascensore e quando il carico ritorna quando la ruota posteriore incontra di nuovo il sentiero. Inoltre, non sollevare eccessivamente la ruota posteriore più in alto del necessario aiuta i cumuli, è più un peso che una vera aria sotto il movimento del pneumatico. Alcune sezioni richiedono di far cadere una marcia mentre sei al centro, la più sottile facilità sulla potenza aiuterà a ottenere uno spostamento pulito, la maggior parte dei guasti della catena sono il risultato di uno spostamento scarso, specialmente quando si è sotto carichi pesanti.

La vera roba techy può richiedere un salto di arresto e continuare, il hop dispari e track stand sono utili, ma troppi salti statici o poca progressione in avanti dal salto significa che l’energia viene utilizzata inutilmente. Questo approccio è ridondante a meno che lo scopo dell’esercizio è davvero quello di pulire una sezione molto tecnica e non andare per un giro più lungo. Questo tipo di espulsione di energia non è sostenibile su tempi più lunghi, e le sezioni che richiederebbero un tale approccio sono spesso meglio camminate, devo dire. Tuttavia, è soddisfacente per pulire qualcosa che nodoso, ma inevitabilmente si pagherà il prezzo da qualche parte lungo il sentiero per i vostri sforzi, gestire le riserve di energia con saggezza.

In terreni meno gravi, c’è ancora la possibilità di implementare il lavoro principale e affinare il tuo gioco di arrampicata. Individuare labbra, rocce, radici e infilare le ruote tra i piccoli colpi consente di risparmiare energia e affina la tua visione per diventare nitidissima. Unweighting con piccoli impennate di potenza e ottenere quella luce della ruota posteriore sollevandosi dalla sella sviluppa anche memoria muscolare micro movimento. La frequenza di queste azioni e la durata in cui è possibile utilizzarle è una notevole quantità di tempo effettivo. Tutti i minuti e le ore che si possono trascorrere insaccando pratica che può passare troppo facilmente senza impegno cognitivo, non c’è tempo per chiacchiere in salita, salvo che per il bar.

In curva durante l’arrampicata porta in una nuova dinamica, leva dal tronco deve essere ridotto al minimo, e l’erogazione di potenza mantenuta liscia. La distribuzione del peso dovrà essere continuamente ottimizzata,quindi la ruota anteriore non “spinge” né riaggancia e si blocca sulle cose ruvide, potrebbe essere necessario far apparire quella ruota anteriore a metà turno o semplicemente unweight leggermente. Tenere d’occhio ciò che è immediatamente davanti alla ruota anteriore dovrebbe essere fatto facendo cadere i bulbi oculari. Allo stesso tempo, la testa è tenuto fino a guardare attraverso e su per il sentiero, sollevare i bulbi oculari per individuare avanti guardando dove si ‘vuole essere’ sul sentiero poi lasciare che i bulbi oculari drop-down per verificare che si è ‘ancora sul bersaglio’ per la linea desiderata.

Prodotti Ionici / Visualizza in Mag

Dakine / Vista in Mag

Questo si traduce anche in attraversamento e discesa, guardiamo solo un po ‘ più avanti all’aumentare della velocità. Questo un altro buon motivo per prendere il sentiero e non la strada forestale, molti minuti di affinare questa tecnica che ancora una volta può essere perso se optiamo per le opzioni facili. Quando la superficie del sentiero è severa, rocce rotolanti sciolte, roccia dura nodosa e massi fissi che spuntano fuori può essere utile abbassare leggermente la sella, questo ti mette “in bici” di più, in particolare dietro la barra piuttosto che sopra di essa. La ruota anteriore potrebbe voler vagare portando al temuto mago del flipper, torcendo il polso e portando i gomiti verso il basso e verso l’interno sempre leggermente possiamo aiutare a mantenere dritto il tracciamento frontale.

Quindi ora sai che c’è di più da salire rispetto a KOM e l’arrampicata non dovrebbe essere la riserva di whippets e sadomasochisti XC. Forse ti concederai un po ‘ di roba dura per il bene maggiore della tua esperienza complessiva in mountain bike. Esci e sfida te stesso,’ fai il fitness ‘e tieni a mente tutto il’ allenamento segreto ‘ che stai per aiutarti a distrarti dalla coscia che brucia e dal polmone palpitante, l’arrampicata tecnica è divertente, e affilerà la tua discesa in cambio, ci vediamo in cima.

Questa tecnica articolo è stato nel numero 63 del IMB.

Correlati

Terreno
Terreno
Terreno
Terreno
Terreno
Terreno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.