Giornata della Libertà religiosa

Le religioni e le organizzazioni religiose sono state responsabili di una grande quantità di bene fatto nel mondo. Dalla fondazione di organizzazioni caritatevoli in tutto il mondo a ispirare semplicemente le persone ad essere più gentili e più umili su base giornaliera, oltre a incoraggiare gli esseri umani ad essere più comprensivi nei confronti della situazione del loro prossimo.

In tutta la storia umana, gli individui religiosi si sono uniti per formare organizzazioni che condividono credenze comuni, esercitate attraverso usi e costumi religiosi. Sfortunatamente, alcune persone diventano troppo zelanti nel loro desiderio di altri di unirsi alla loro fede, lasciando conseguenze dannose nella loro scia.

Dalla persecuzione romana dei cristiani nei tempi antichi alla famigerata Inquisizione spagnola alla caccia alle streghe dell’America puritana, alle jihad islamiche che si verificano ancora oggi, è facile vedere quanto pericolose possano essere le religioni se lasciate incontrollate. Religione e fede sono scelte molto personali ma, a volte, le persone al potere iniziano a forzare i loro pensieri e credenze sugli altri.

Ecco perché è di enorme importanza assicurare che la libertà religiosa sia concessa e protetta a tutti. Ed è per questo che i Padri Fondatori degli Stati Uniti d’America hanno visto questo come un problema vitale per il loro tempo e per il futuro del loro paese. Al di là dei soli Stati Uniti, la libertà di religione è diventata fondamentale per il nucleo stesso di molti governi e nazioni in tutto il mondo moderno.

Storia del Giorno della libertà religiosa

Il 16 gennaio 1786, subito dopo che gli Stati Uniti d’America sono entrati in esistenza come nazione sovrana, l’Assemblea generale della Virginia ha adottato lo Statuto della Virginia di Thomas Jefferson per la libertà religiosa. Questo statuto divenne poi la base di quello che oggi conosciamo come il Primo Emendamento, che garantisce la libertà religiosa a tutte le persone residenti negli Stati Uniti.

Ogni anno, da allora, in questo stesso giorno, il presidente degli Stati Uniti pubblica una dichiarazione che proclama ufficialmente la Giornata della Libertà Religiosa.

Come celebrare il Giorno della libertà religiosa

Sebbene non sia un tema comune per la celebrazione come alcuni altri (forse più spensierati) giorni, il Giorno della Libertà religiosa vale certamente la pena aggiungere al calendario e prestare attenzione!

Considera questi modi per celebrare questo giorno notevole:

Get Educated on Religious Freedom

Un buon modo per celebrare la Giornata della Libertà religiosa è fare qualche ricerca su come era la vita prima che la libertà religiosa fosse protetta e ogni persona avesse il diritto di credere come lui o lei ha scelto. Questo tipo di ricerca può essere realizzato facilmente leggendo letteratura e guardando film che ritraggono questa epoca.

Date un’occhiata a questi suggerimenti di libri e film per saperne di più sulla libertà religiosa e su quanto sia importante per la società di oggi:

Il nome della Rosa è un libro eccellente, anche trasformato in un film, che descrive in modo abbastanza accurato com’era la vita durante l’Inquisizione, e fino a che punto gli inquisitori erano disposti ad andare per trovare e punire le persone che sospettavano di stregoneria.

La strega di Blackbird Pond è un romanzo per giovani adulti che può anche aiutare una persona a capire cosa si prova ad essere il meno diverso dal resto degli abitanti del villaggio nel 17 ° secolo New England. Questo libro ritrae quanto fosse pericoloso evitare di far parte di una chiesa sanzionata durante questo periodo.

Quo Vadis, d’altra parte, dal 1951, dimostra quanto male le persone cristiane siano state perseguitate durante il regno dell’imperatore Nerone nell’antica Roma.

Il diario di una giovane ragazza, scritto dall’adolescente ebrea Anne Frank durante il culmine della persecuzione nazista della popolazione ebraica in Europa è allo stesso tempo interessante e straziante quando si pensa a tutti gli altri bambini innocenti come Anne che morirono morti orribili per essere semplicemente della religione sbagliata. Questo libro è stato anche trasformato in un film nel 1959.

Le opere di Salman Rushdie potrebbero anche rivelarsi una lettura molto perspicace, poiché l’autore stesso ha ricevuto anni di minacce di morte dopo l’uscita del suo acclamato romanzo “The Satanic Verses”, che era critico nei confronti dell’Islam.

Ospitare un raduno per la libertà religiosa

Potrebbe anche essere un’idea interessante avere diversi amici di fedi diverse che si riuniscono per un caffè e discutere di come la libertà religiosa (e la libertà di non praticare alcuna religione) abbia un impatto positivo sulla vita individuale e contribuisca a renderla migliore (o più difficile). Anche se è un argomento serio, l’occasione non ha bisogno di essere cupo!

Potrebbe essere altamente educativo avere ogni persona a condividere un po ‘ su come celebrano alcuni giorni importanti nella loro religione. Per aiutare gli altri a imparare di più e aprire le menti ad altre idee, chiedi ai partecipanti di portare pezzi d’arte speciali, icone religiose, vestiti, costumi o cibi che possano simboleggiare la loro fede.

Discutere la libertà religiosa in un club del libro o del cinema

Per un impegno costante per la libertà religiosa, prendere in considerazione l’avvio di un club del libro che potrebbe includere alcuni dei titoli sopra menzionati, o altri. Per coloro che sono già parte di un club del libro, considerare l’aggiunta di alcuni importanti titoli legati alla libertà religiosa alla lista dei libri da leggere.

Oppure, per gli appassionati di cinema, riunisci alcuni amici per guardare un film importante sull’argomento e poi fai un gruppo di discussione in seguito. Film come:

  • Prima Libertà: La lotta per la libertà religiosa, una drammatizzazione di come i padri fondatori dell’America hanno concluso la tradizione della religione-by-law al fine di creare un paese in cui la fede in Dio era pienamente una questione di scelta personale.
  • Jinnah, la storia del fondatore del Pakistan che ha creduto nella libertà religiosa e ha combattuto pacificamente per essa.
  • Costantino e la Croce, una versione drammatica della diffusione del piccolo cristianesimo in relazione all’Impero romano.
  • Arrangiato, un racconto del 2007 su due donne, una musulmana e un’ebrea, che stringono un’amicizia come insegnanti a Brooklyn.

Parla e fatti coinvolgere

A seconda di dove vive una persona, potrebbe essere utile essere coinvolti nella politica locale che potrebbe influenzare il modo in cui le libertà religiose si svolgono nella comunità. Rimanere aggiornati sulle notizie che circondano le libertà religiose, contattare un rappresentante locale e collegarsi all’interno della comunità sono ottimi modi per fare la differenza a livello locale o su scala più grande. La libertà religiosa è una cosa meravigliosa che dovrebbe essere pienamente apprezzata e celebrata, non solo in un giorno dell’anno, ma applicando lo spirito della Giornata della Libertà religiosa a tutti i giorni, tutto l’anno. È un ottimo modo per ricordarsi di essere educati su come rispettare gli altri che potrebbero pensare in modo diverso e trattare bene tutte le persone, indipendentemente da ciò in cui credono o da quali usanze religiose osservano.

Tasto Info

Date
Ogni 16 gennaio
Sito web
Hashtag
Fondata da
Assemblea Generale della Virginia

Tagged as

  • Governo & Legale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.