Giornata nazionale del cioccolato al latte

Giornata nazionale del cioccolato al latte:

La Giornata nazionale del cioccolato al latte si celebra il 28 luglio di ogni anno. Ed è una giornata da gustare con cioccolato al latte di tutti i gusti!

Anno Data Giorno Dove
2021 28 luglio mercoledì Stati Uniti
2022 28 luglio giovedì Stati Uniti
2023 28 luglio venerdì Stati Uniti

#NationalMilkChocolateDay

Perché la Nazionale di Cioccolato al Latte Giorno:

Questo Giorno è accreditato al cioccolato al latte e di tutti i sapori. Dal cioccolato al latte scuro al vibrante cioccolato al latticello, ognuno di noi ama questi sapori. Fin dall’infanzia e fino ad ora, siamo appassionati di cioccolato. I bambini probabilmente preferiscono il cioccolato al latte poiché non adorano molto l’amarezza del cioccolato fondente. I bambini difficilmente trovano celebrazioni senza cioccolato al latte e forse possiamo placare i bambini molto facilmente anche mostrando l’involucro di cioccolato. A volte noi genitori potremmo essere severi poiché temiamo le cavità e la salute. Tuttavia, potremmo aver visto più bambini cercare gli ospiti nella speranza che avrebbero portato cioccolatini. E, che rende l’importanza di questo giorno! La versatilità del latte produce sapori diversi di conseguenza, regolando ulteriormente la proporzione di cacao. Il giorno è quello di ricambiare il piacere completo che il cioccolato al latte ci ha dato e l’unico modo è goderlo con il massimo divertimento.

Come possiamo osservare la Giornata nazionale del cioccolato al latte:

Facile! Goditi una manciata di cioccolatini al latte indipendentemente dalla cosiddetta dieta o salute. Pubblica i tuoi momenti di piacere usando questo hashtag # MilkChocolateDay sui social media. Fare il cioccolato al latte è abbastanza facile. Lo sai! Ci ho creduto dopo aver cercato i metodi di preparazione in alcuni dei siti web.

Basta provare la ricetta qui sotto e godere di questa giornata con cioccolato al latte fatto in casa

Come suggerito, il cioccolato al latte può essere preparato in vari metodi come l’utilizzo di sciroppo di cioccolato, cioccolato al latte in polvere, utilizzando cacao in polvere.

Ed ecco una ricetta con polvere di Cacao

Gli ingredienti sono:

  1. una tazza di olio di cocco
  2. Uno e una mezza tazza di zucchero a velo
  3. una tazza di cacao in polvere
  4. cucchiaio di estratto di vaniglia
  5. tre cucchiai di latte in polvere

TODO:

Passo 1: scaldate una padella antiaderente, versare una tazza di acqua e far bollire per 1 minuto.

Fase 2: Posizionare delicatamente una grande ciotola nella casseruola e mettere la quantità definita di olio di cocco. È possibile sostituire l’olio di cocco con burro di cacao o accorciamento. Basta mescolare bene. L’acqua bollente calda nella padella consente di sciogliere l’olio di cocco nella ciotola.

Fase 3: Dopo che l’olio di cocco è sciolto, aggiungere lo zucchero a velo definito e mescolare bene.

Fase 4: aggiungere cacao in polvere, latte in polvere. Mescolare bene fino a quando non si mescola bene con la miscela di olio e zuccheri.

Fase 5: Aggiungere l’estratto di vaniglia per ottenere il sapore del cioccolato al latte. Mescolare bene fino a quando non si mescola bene e controllare se è diventato liscio e cremoso.

Fase 6: prendere un vassoio di ghiaccio e versare il composto. Rendilo uniforme scuotendo il vassoio.

Passo 7: Congelare per 4 ore o durante la notte.

Punto 8: Estrarre delicatamente le barrette di cioccolato al latte dal vassoio del ghiaccio e conservarlo in un contenitore.

Puoi conservarlo per quasi 3 mesi e non dopo, poiché tutto ha una data di scadenza e una condizione.

Se sei un cuoco super disastro come me, basta fare quello che faccio. Prendi il cioccolato al latte dal negozio e goditi la giornata. Può sembrare pigro ma è economico poiché a volte gli ingredienti possono sembrare più costosi di quelli del pre-made. Qualunque cosa, Godere di questa giornata con i cioccolatini al latte.

Fatti interessanti sulla giornata del cioccolato al latte:

Vediamo alcuni fatti interessanti sul cioccolato al latte,

Il primo cioccolato al latte solido è stato preparato da Daniel Peter, un pasticcere svizzero con il suo vicino Henri Nestle nell’anno 1875.

Questo è stato il primo sapore di cioccolato preparato con latte condensato e lo chiama “Gala Peter”. Gala è una parola greca che significa “Latte” mentre quest’ultimo è il suo cognome.

Secondo i regolamenti definiti dal dipartimento della Food and Drug Administration degli Stati Uniti, il cioccolato al latte dovrebbe avere 10 o superiore a 10 percentuale di liquore al cioccolato e 12 o superiore a 12% di solidi del latte.

Inoltre, le qualità delle fave di cacao sono controllate rispetto al test del DNA.

La ricchezza del cioccolato al latte dipende dalla natura liscia e cremosa e non dalla base dello zucchero.

Per evitare l’aggiunta di un’alta percentuale di zucchero, la FDA ha definito alcune regole per stabilire la qualità perfetta che include,

dovrebbe contenere almeno il 12% di solidi del latte e almeno il 10% di cioccolato al liquore. Va notato che l’aggiunta di latte o latte condensato che è noto per la sua natura versatile produrre sapori diversi.

Se i fagioli sono tostati più scuri, l’alta intensità del cioccolato al latte aromatizzato al cioccolato può essere fatta, definita come cioccolato al latte scuro.

Piuttosto, se la consistenza del latte solido è in proporzione elevata, i risultati saranno viceversa.

Allo stesso modo, se i cioccolatini vengono lavorati a temperature elevate, il cioccolato ha più sapore di caramello. Pertanto, sono disponibili varietà di diversi cioccolatini al latte aromatizzati.

Storia della Giornata nazionale del cioccolato al latte:

L’origine di questa giornata è incerta. Tuttavia, il giorno è segnalato per essere lanciato dalla National Confectioners Association, un’organizzazione orientata al commercio che promuove caramelle, cioccolatini e altri dolci al cioccolato speciali.

– 353 Visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.