Melassa non è tutto male

  • Ancora una volta, i chiamanti alle helpline chiedono feed senza melassa, ma mi chiedo perché? Melassa non è poi così male!

    Negli alimenti umani, l’inclusione di melassa (o melassa) è sinonimo di familiarità di zucchero non raffinato, al contrario di granuli bianchi altamente raffinati. Tuttavia, mentre alcune persone disegnano questo tipo di parallelo tra le nostre diete e quelle dei nostri cavalli, altri associano fortemente la melassa per i cavalli con il messaggio “lo zucchero è male per te”.

    Fonti dalla barbabietola da zucchero coltivata nel Regno Unito (che è appena stata raccolta ora) o dalla canna da zucchero coltivata tropicamente, la melassa è il residuo di sciroppo formato dall’estrazione dello zucchero da queste piante.

    La barbabietola da zucchero o la canna da zucchero sono frantumate e immerse in acqua tiepida in cui gli zuccheri si dissolvono e vengono poi cristallizzati. Ma non tutto lo zucchero viene rimosso da questo processo – ciò che rimane è un liquido denso, marrone, dolce che è melassa.

    Melassa è tipicamente 65% di zucchero. Dato che la maggior parte di noi, e i nostri cavalli, hanno un debole per i dolci (ricordate polo e zollette di zucchero sono 100% di zucchero e l’erba può essere 20% di zucchero), ha grande utilità come un aiuto per appetibilità.

    Come la maggior parte delle cose, lo zucchero è buono con moderazione, per i cavalli e gli esseri umani. Infatti, il sistema nervoso centrale può utilizzare solo il glucosio, lo zucchero più puro, come fonte di energia. I cavalli sono abituati a mangiare zucchero e sono efficienti nell’elaborarlo purché la loro capacità di digerire lo zucchero nell’intestino tenue non sia sovraccaricata.

    In poche parole, questo è il motivo per cui la melassa è spesso dato i pollici verso il basso. Un rapido aumento dello zucchero è una cattiva notizia, specialmente in un pony suscettibile alla laminite.

    Inoltre, già nel 1930, un’incidenza di legatura potrebbe essere creata da un eccesso di melassa. Qualsiasi rapido cambiamento di dieta che aumenta il contenuto di zucchero rompe inaspettatamente la regola di una buona alimentazione che dice di apportare gradualmente tutte le modifiche.

  • Si trova anche nella polpa di barbabietola da zucchero melassata, viene aggiunto indietro dai raffinatori di zucchero durante i processi di produzione. Sia la polpa che la melassa sono sottoprodotti. La barbabietola da zucchero melassata può contenere più del 20% di zucchero.
  • La melassa non è l’unica aggiunta dolce utilizzata nei mangimi: vengono utilizzati anche sciroppi di grano e mais, di colore praticamente chiaro. Questi sono prodotti a base di zucchero più raffinati e hanno un gusto più dolce.
  • La melassa viene aggiunta a miscele e cubetti, ma non a livelli elevati: generalmente inferiore a quello dell’erba e della polpa di barbabietola da zucchero, tipicamente nei mangimi preparati commercialmente ben al di sotto del 10%
  • La melassa contiene altri nutrienti e zucchero. È ricco di elettroliti, potassio e sale, nonché di vitamine del gruppo B. Folklore vuole che i nutrienti possono scurire il cappotto di un cavallo e mettere i capelli su patch calvizie!
  • Questa funzione di alimentazione è apparsa per la prima volta in H & H
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.