Texas Mountain Laurel: inebriante i sensi

Bluebonnets ottenere un sacco di attenzione in questo periodo dell’anno, e giustamente così! Dopo tutto, sono il fiore dello stato e sono uno spettacolo glorioso da vedere in piena fioritura. Tuttavia, c’è un altro gioiello del Texas che fiorisce in questo periodo dell’anno e tuttavia ottiene poca attenzione in confronto. L’alloro di montagna del Texas (Sophora secundiflora) è un nativo del Texas centrale che apre le sue belle fioriture viola a febbraio e marzo e inebria i sensi.

Foto: Flickr / Sally Estrada

Il Texas Mountain Laurel è un arbusto sempreverde resistente alla siccità con foglie scure e lucide e grandi grappoli pendenti di fiori viola che odorano stranamente come il bubblegum d’uva. I fiori lasciano il posto a grandi baccelli di semi pieni di semi rossi brillanti. Il seme di alloro di montagna era una merce molto ricercata dai nativi americani. Le tribù avrebbero scambiato un cavallo per una decina di semi. Hanno fatto per bei ornamenti per l’abbigliamento, aveva valore medicinale, e il valore cerimoniale. I Caddo usavano il seme di alloro della montagna del Texas nei loro rituali di divinazione in combinazione con il peyote per indurre visioni. Medicinalmente, il Comanche usato un intruglio fatto dal seme è stato usato per alleviare il mal d’orecchi. I Cheyenne lo usavano come collirio.

Foto: Flickr / ~ mkp*|:~)

Nonostante i suoi usi nella cultura dei nativi americani, le foglie e il seme dell’alloro di montagna del Texas sono altamente tossici sia per gli esseri umani che per gli animali. L’ingestione del seme può causare paralisi muscolare, forti mal di testa, mal di stomaco e sonnolenza eccessiva. È un seme potente! Tuttavia, non lasciate che togliere la gioia del Texas Mountain Laurel porterà. Benedirà il vostro giardino con la bellezza tutto l’anno. Le piante sono facilmente trapiantate dal selvaggio, e anche se sono a crescita lenta, sono estremamente resistenti. Le farfalle e le api amano i fiori profumati e le foglie sempreverdi mantengono interessante il giardino d’inverno quando tutti gli altri alberi e arbusti hanno perso le loro foglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.